FB_IMG_1586158485650

Emergenza Coronavirus

AUSER Volontariato Torino, in questa situazione emergenziale, risponde ai seguenti numeri: 

  • Numero Verde Nazionale: 800-995988 (per contatti dal telefono fisso), attivo h24

  • Numero Verde AUSER TORINO 800-050191 (contattabile anche da Rete Mobile), attivo da lunedì a venerdì negli orari 9,00 -12,00 e 14,30 -17,30

I due numeri ricevono, di media 100, telefonate al giorno per richieste di aiuto. Le attività in questi giorni vengono svolte da:

  • volontari che utilizzano le auto sociali per interventi di acquisto spesa e medicinali e per l’accompagnamento in strutture per le urgenze,  

  • volontari del progetto “Pony della solidarietà” che si occupano di acquisti dei medicinali e spesa per gli utenti che risiedono nel quartiere di loro appartenenza,

  • due operatori che rispondono ai numeri verdi e che mettono in contatto l’utente con il volontario. 

  • diversi volontari che fanno telefonate di compagnia agli utenti in difficoltà, utilizzando il telefono cellulare. 

I volontari che fanno telefonia sociale e gli operatori che rispondono ai Numeri Verdi operano dalla propria abitazione, in quanto la sede di Via Salbertrand 57/25 è chiusa per evitare possibili contagi. Sono attivi, inoltre, 2 coordinatori che fungono da cabina di regia per dare risposte efficaci ai problemi relativi allo svolgimento dei servizi e che scaturiscono dall’emergenza sanitaria in cui ci troviamo.

AUSER Torino è in contatto continuo con i Servizi Sociali della Città di Torino, tramite il S.A.A. – Servizio Aiuto Anziani.

E’ operativa una collaborazione con l’Associazione Psicologi per i Popoli per supportare gli anziani che vivono in situazioni di estrema fragilità rilevate durante le telefonate di compagnia effettuate quotidianamente dagli operatori.

Nel caso in cui le richieste di aiuto siano troppo numerose e i nostri volontari abbiano difficoltà a soddisfarle, verranno indicati i numeri di riferimento di negozi e supermercati di quartiere che effettuano il servizio di consegna della spesa a domicilio.

L’AUSER di Trofarello non ha mai smesso l’attività, limitando però ad accompagnamenti in strutture sanitarie solo per utenti con malattie oncologiche soggette a terapie,o casi particolarmente gravi. Da fine marzo, in collaborazione con C.R.I. delegazione di Trofarello e Carrefour di Moncalieri, effettuiamo un servizio di spesa a domicilio per le persone oltre i 65 anni di età. Per la consegna dei medicinali, e altri vari servizi, AUSER è sempre a disposizione della popolazione anziana di Trofarello.

AUSER Alpignano, con il consenso del Commissario di Alpignano, ha organizzato un gruppo di volontari che si rendono utili per la cittadinanza più debole, andando a fare la spesa, andando dal medico per le ricette ed in farmacia per le medicine, telefonando alle persone sole per dare conforto e chiedere se ci siano delle necessità. Inoltre, AUSER Alpignano ha raccolto smartphone e tablet e li ha regalati all’Ospedale di Rivoli e alla Casa di soggiorno “Castello” di Alpignano affinchè gli ammalati e gli anziani potessero effettuare videochiamate e comunicare con i propri cari.